Dopo essere stati letteralmente folgorati dall’assaggio della “Mozzarella di Pane” del Maestro Renato Bosco, che abbiamo avuto la fortuna di mangiare nel suo ristorante Saporè di Verona. Ispirandoci a questa creazione, abbiamo creato la nostra personale interpretazione.

La ricetta che vi proponiamo parla di un panino con lievito madre, soffice, cotto al vapore e che si può guarnire a piacere, scatenando la vostra fantasia.

Ingredienti:

  • 400 g di farina 0
  • 280 g di acqua 
  • 150 g di lievito madre solido (oppure 5 g di lievito di birra secco)
  • 10 g di sale

Procedimento:

Iniziamo a preparare l’impasto per la pasta che dovrà riposare e lievitare per almeno 8 ore.

In una ciotola o in una impastatrice sciogliere il lievito nell’acqua tiepida. Successivamente aggiungere il sale e la farina amalgamando il composto.  Continuare ad impastare per almeno una decina di minuti, fino a completa incordatura dell’impasto. 

Lasciare lievitare l’impasto per almeno 8 ore a temperatura ambiente in un contenitore coperto.

Prendere l’impasto, dividerlo in 8 panetti e farli lievitare per almeno un’altra ora.

Passato il tempo della lievitazione, prendere i panetti e posizionarli in una teglia e cuocere in forno con la modalità a vapore per una ventina di minuti. Se il forno non ha a disposizione la cottura a vapore, si può ovviare a questo mettendo una ciotola con dell’acqua sul fondo e impostando una temperatura di 110° per una ventina di minuti, con forno preriscaldato.

I consigli di #SoulFoodCpR

Per la farcitura del panfiocco, presente nelle immagini di questa ricetta, abbiamo preparato un piccola julienne di verdure con peperoni carote e cipolle rosse insieme ad con astice cotta al vapore. Scatenate la vostra fantasia perché questa nuvola di pane, diventa uno scrigno che si può personalizzare a vostro piacimento.

Pan-fiocco Soul food ispirato a Renato Bosco

Pan-fiocco Soul food

Panfiocco Soul food

 

Foto Credit © SoulFood CpR – Francesca e Luca "Ronka" Roncadin –