I bomboloni, Crafen (o Krafen o Krapfen) cotti al forno soffici e leggeri sono dei dolci confortevoli, semplici da realizzare e molto meno calorici dei soliti bomboloni da pasticceria, perché nell’impasto non mettiamo uova o burro, ma solo lo yogurt greco e pochissimi altri ingredienti. In più non sono fritti, ma cotti al forno. Questi dolci a pasta lievitata sono adatti ad essere serviti a colazione, come gustosa merenda a metà giornata oppure come fine pasto.

Ingredienti (per circa 14/15 bomboloni)

  • 500 g di farina 0
  • 200 g di yogurt greco
  • 170 ml di acqua
  • 70 g di zucchero grezzo di canna
  • 20 ml di olio di girasole
  • 1 limone non trattato
  • 5 g di lievito di birra secco
  • 4 g di sale

 

Procedimento

Mettere la farina, il lievito, lo yogurt e lo zucchero nella planetaria. Iniziare a incorporare gli ingredienti. Prendere l’acqua e inserirla, impastando a bassa velocità. Aggiungere la scorza del limone, l’olio e infine il sale. Impastare bene, aumentando la velocità, per almeno 10-15 minuti.

Quando l’impasto risulta liscio e omogeneo, fermare l’impastatrice, prendere l’impasto e metterlo a riposare in un luogo caldo (noi abbiamo usato il forno con solo la luce accesa) per almeno 5/6 ore. Trascorso il tempo di lievitazione, mettere il panetto su un tavolo ben infarinato e con l’aiuto di un matterello stendetelo fino a raggiungere uno spessore di almeno 1,5 cm.

Con un coppapasta a forma circolare ricavare dei dischi. Posizionarli poi su di una teglia ricoperta di carta forno mettendoli a due a due uno sopra l’altro. Lasciarli lievitare per un’altra ora. Scaldare il forno a 180° e infornare i bomboloni. 

#I Suggerimenti di Soul Food CPR

Per rendere questi bomboloni ancora più golosi, potete mettere fra i due dischi un cucchiaino di marmellata (quella che preferite, ma attenzione che non abbia zuccheri aggiunti!) oppure un pezzetto di cioccolato fondente, almeno al 70% di cacao.

crapfen Soulfood

Foto Credit © SoulFood CpR – Francesca e Luca "Ronka" Roncadin –